.
Annunci online

 
marla 
seize the day
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Kurtz
...
Sogni e bisogni
vulcanochimico
Dawor
la scrittura creativa
Unonessunocentomila
Giulia
Specchio
Aegaion
Anniehall
bluewitch
bluelektra
irlanda
akiko
istericaquantobasta
ferdinando
lazzaro blu
  cerca

Schegge di una realtà possibile...


 

Diario |
 
Diario
1visite.

11 settembre 2008

Il potere del deserto

Il deserto è l'ambiente della rivelazione, geneticamente e fisiologicamente alieno, sensorialmente austero, esteticamente astratto, storicamente nemico. [...] Le sue forme sono audaci e suggestive. La mente è sopraffatta da luce e spazio, dalla novità cinestetica dell'aridità, delle alte temperature e del vento. Il cielo del deserto è avvolgente, maestoso e terribile. In altri habitat la linea sopra l'orizzonte è interrotta od oscurata; qui insieme alla porzione superiore, è infinitamente più vasta di quella dell'ondulata campagna e delle foreste. [...] In un cielo non ostruito le nuvole sembrano più imponenti e a volte nel loro fondo concavo, riflettono con magnificienza la curvatura della terra. L'angolosità delle forme del deserto conferisce sia alle nuvole sia alla terra un'architettura monumentale [...] Nel deserto si recano profeti ed eremiti; viandanti ed esuli lo attraversano. I leader delle grandi religioni vi hanno cercato i valori spirituali e terapeutici del ritiro, non per sfuggire ma per trovare la realtà.

Paul Shepard - Man in the landscape: A historic view of the esthetics of nature

a tutti coloro in cerca del deserto... o della realtà




permalink | inviato da marla il 11/9/2008 alle 19:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (15) | Versione per la stampa
sfoglia
aprile        novembre